I Movimenti

I movimenti di capoeira si distinguono in tre tipi: di attacco, di diefsa e disequilibranti.

Ginga: il movimento di base, fatto mantenendo i movimenti dei piedi entro
lo spazio di apertura delle spalle, consiste nel muovere un piede indietro e
riportarlo poi alla base, descrivendo un triangolo sul pavimento e accompagnando questo movimento con il moto alternato delle braccia.

: movimento che in italiano è conosciuto come ruota nella sua forma
'aberto', assume nomi diversi in funzione delle variazioni che si possono avere: aù batido (con una sola mano), fechado (in posizione raccolta).

Negativa: A terra, di lato: puntellandosi sulle mani e mantenendo una gamba tesa. E' uno dei principali modi di schivare attacchi ma può essere fatto anche per sbilanciare il compagno.

Rolê: E’ un passo utile a schivare un  attacco e contrattaccare. Consiste nell’effettuare una ruota senza staccare mai le gambe da terra, queste devono restare tese e guardare sempre il pavimento, la testa attraverso le gambe deve guardare il compagno.